Assicurazioni auto

Se stai cercando una polizza auto che sia economica e conveniente sei nel punto giusto. In questo sito troverai tutte le informazioni necessarie per scegliere l’assicurazione auto più adatta alle tue esigenze e le recensioni delle migliori compagnie presenti sul territorio italiano. In questa guida scopriremo tutto quello che c’è da sapere per scegliere un’assicurazione rc auto davvero in linea con le tue esigenze che ti permetta di avere una copertura assicurativa di alta qualità ma ad un prezzo onesto e conveniente.

Assicurazione auto conveniente

assicurazione auto convenienteImparare a scegliere una polizza auto conveniente non è una cosa che si improvvisa. Non a caso oggi stanno nascendo moltissimi broker assicurativi, ossia delle agenzie che scelgono, per conto del cliente, la compagnia assicurativa che, di volta in volta, riesce ad offrire gli standard di qualità e prezzo migliori.

Ovviamente un’assicurazione auto conveniente ed economica non deve essere di scarsa qualità ma, al contrario deve offrire gli stessi standard di qualità di una normale polizza auto di costo maggiore. Il risparmio deve essere sempre dato dalla corretta messa a punto della polizza e dalla capacità di trovare la giusta offerta.

>>> CLICCA QUI E RISPARMIA CON LA POLIZZA AUTO CONTE <<<

Nel prossimo paragrafo impareremo a scegliere una polizza rc auto e a decidere quali siano le nostre esigenze reali in funzione delle quali scegliere le coperture aggiuntive da inserire nella polizza.

Come si sceglie un’assicurazione auto online?

Oggi grazie a internet tutti possono avere in pochi minuti decine di preventivi per la propria rc auto. Tuttavia spesso si finisce con il commettere dei piccoli errori che possono costare caro: una piccola franchigia non vista, qualche clausola non letta con accortezza, un errore nella compilazione del modulo online per la richiesta di preventivo… tutte disattenzioni che possono costare soldi e tempo preziosi.

Proprio per questo abbiamo voluto riassumere i punti fondamentali a cui si deve prestare attenzione quando si sceglie una polizza rc:

1) Dati esatti: per prima cosa bisogna essere certi che i dati relativi al proprio veicolo, all’intestatario della polizza e quelli relativi alla propria classe di merito siano esatti. Per questo è consigliabile compilare i moduli avendo a portata di mano il libretto di circolazione del veicolo, la propria patente e l’attestato di rischio della vecchia compagnia. Se ci si rivolge ad una compagnia con sede fisica sarà l’assicuratore a prendersi cura di inserire correttamente questi dati ma se si fa tutto per proprio conto su internet è bene compilare i campi con molta accuratezza per evitare spiacevoli polemiche o contradditori in un secondo momento.

2) Garanzie accessorie: quando si sceglie una garanzia accessoria (esempio: furto e incendio, cristalli, eventi naturali, ecc.) bisogna essere sicuri che ne valga la pena e, sopratutto, che sia necessaria in funzione dell’uso che si fa del proprio veicolo. Ad esempio il cristallo di una berlina può costare anche diverse centinaia di euro e può essere assicurato contro la rottura per poche decine di euro all’anno. E’ ovvio che su un veicolo con qualche anno di età può essere una copertura assolutamente conveniente.

3) Occhio alle Franchigie: le franchigie sono il nemico numero 1 di ogni assicurato. Per questo quando andiamo a scegliere una polizza online è bene controllare la presenza e l’entità delle franchigie scegliendo, ovviamente, le compagnie che non le applicano o quelle più basse.

Polizze auto temporanee economiche

Un capitolo a parte lo meritano le polizze auto temporanee, delle speciali assicurazioni che si adattano perfettamente alle esigenze di chi fa un uso saltuario del proprio veicolo. In sostanza il principio che regola questa tipologia di polizza è quello di pagare solo per quello che si usa il veicolo. Ovviamente questa assicurazione conviene solo a chi fa un uso sporadico della propria automobile.

In sostanza il funzionamento è il seguente: quando si sottoscrivere un’assicurazione temporanea il proprio veicolo viene dotato di una scatola nera che registra il numero di chilometri percorsi. Il pagamento del premio è calcolato sulla base di un fisso più di un tot di euro sulla base della distanza percorsa.

Per chi usa poco l’auto il vantaggio è enorme perchè permette di ammortizzare in maniera molto importante il costo di una spesa fissa come quella della polizza auto. Per maggiori informazioni ti consigliamo di leggere questa nostra guida: come risparmiare sull’assicurazione auto.

Assicurazioni auto online a basso costo: e la qualità?

Questo è un argomento che vale la pena affrontare una seconda volta. Quando si parla di polizze auto low cost o a basso costo non si intende una polizza auto di bassa qualità. Al contrario il costo deve essere contenuto ma la qualità della polizza e della compagnia che eroga la copertura assicurativa devono essere le stesse.

>>> CLICCA QUI E RISPARMIA CON LA POLIZZA AUTO CONTE <<<

Questo principio è fondamentale per poter capire, fino in fondo, che per risparmiare sull’assicurazione non bisogna mai e poi mai andare a rinunciare ad una copertura di qualità. Ne va della propria sicurezza e di quella del proprio veicolo.

Assicurazione auto economica: quanto costa?

In Italia l’assicurazione auto è stata spesso oggetto di pesanti critiche per via dell’alto premio delle polizze. La differenza con gli altri paesi europei è davvero imbarazzante e qui sotto ti segnalo una semplice infografica che ti farà capire di cosa parlo.

costo rcauto

Una delle poche possibilità che abbiamo per risparmiare è quella di scegliere una polizza conveniente approfittando delle possibilità che ci riserva il mondo di internet. Il web, infatti, ci permette di confrontare in maniera semplice e veloce le tariffe di decine di compagnie e di scegliere solo quelle più economiche.

Un altro aspetto da prendere in considerazione è la corretta scelta dell’assicurazione che non deve mai differire da quelle che sono le proprie esigenze. Ad esempio è inutile scegliere coperture aggiuntive di cui non si necessita. Molto cara è l’opzione incendio e furto ma, a meno di non avere un garage, risulta essere indispensabile se si vuole essere tutelati dal furto del proprio veicolo, possibilità tutt’altro che da escludere.

Ovviamente individuare una fascia media di prezzo è davvero molto difficile perchè in gioco ci sono tantissimi fattori che influenzano il calcolo finale della polizza. Inoltre le polizze subiscono continui aggiornamenti nelle tariffe frutto della concorrenza e delle analisi di mercato delle compagnie assicurative. Tuttavia ti basti sapere che Roma, in una classifica aggiornata al 2013, risultava essere la 28° provincia più cara su 100. Molto più cara, ad esempio, della provincia di Milano, Bologna o Torino.

Quali compagnie online scegliere?

Nel territorio italiano sono presenti tutte le filiali delle principali compagnie  europee. Ovviamente la scelta della compagnia di assicurazione deve essere personale e fatta in funzione del rapporto qualità prezzo della polizza proposta.

In alternativa è possibile (e consigliabile) valutare anche una compagnia online. Rispetto al passato, infatti, oggi le compagnie assicurative che operano sul web sono assolutamente affidabili e fanno parte, nel 90% dei casi, dei grandi gruppi assicurativi.

Inoltre le compagnie online offrono un altro grande vantaggio: per avere subito un preventivo conveniente sarà sufficiente utilizzare uno dei tanti comparatori di polizze online evitando, così, di perdere intere giornata girando per le filiali della propria zona. Potrebbe interessarti anche questa nostra guida: cosa fare se l’assicurazione auto è scaduta.

Come funzionano i comparatori di polizze assicurative?

In sostanza dovrai solo inserire tutti i dati del tuo veicolo, dell’intestatario della polizza e scegliere le coperture accessorie che ritieni più opportune (incendio e furto,  cristalli, tutela legale, ecc.). Il comparatore, in pochi secondi, ti proporrà tutti i preventivi delle principali compagnie assicurative ordinandoli in ordine di convenienza.

Insomma invece di impiegare giorni del tuo tempo ti sarà sufficiente spendere una mezzora per poter avere decine di preventivi da consultare e valutare.

Per quanto ci riguarda ci impegneremo, di volta in volta, a pubblicare le recensioni e i prodotti delle compagnie che riteniamo più serie, ossia di quelle che offrono il miglior compromesso tra costo e qualità. Leggi: come funziona l’assicurazione auto a rate.

Ultimi consigli e raccomandazioni

Scegliere un’assicurazione auto economica è tutt’altro che semplice. Oggi, infatti, le variabili che influenzano il premio di una polizza sono moltissime e non si possono sempre determinare in anticipo. A questo va aggiunto anche il caro assicurazioni che caratterizza, da sempre, il nostro paese. Insomma per gli automobilisti italiani la vita è tutt’altro che semplice. Quello che possiamo fare, da parte nostra, è attuare una guida sicura e prudente, cosa che può dare solo vantaggi ed evitare dei rincari delle polizze in caso di incidenti con colpa. Come abbiamo detto, infatti, da un lato si eviteranno rischi inutili per se e per gli altri, inoltre si diminuiranno le probabilità di veder aumentare la propria polizza assicurativa e, non per ultimo, si risparmierà sul costo della manutenzione del proprio veicolo.

Qui di seguito alcuni link che potranno tornarvi utili:

Altri siti del network:

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *