Come risparmiare sull’assicurazione auto

risparmiare assicurazioneLa polizza auto è una delle spese più pensanti da sostenere per le famiglie italiane. Proprio per questo abbiamo realizzato questa guida dedicata a come risparmiare sull’assicurazione auto, in cui andiamo ad affrontare tutti gli aspetti più importanti che consentono di abbattere il costo di questa spesa. Va ricordato, infatti, che l’Italia vanta un triste primato: è il paese europeo con il più alto costo delle polizze auto.

Questo “primato” ci pone in una condizione di svantaggio nei confronti degli altri automobilisti dei paesi dell’Unione Europea. La regione più colpita, in questo senso, è la Campania dove si registrano tariffe che possono essere anche del 50% più alte di quelle della media nazionale. Inutile dire che la categoria più colpita dall’alto costo dei premi è quella dei neopatentati che possono arrivare a pagare anche il 100% in più di un normale guidatore.

Insomma questa premessa giusto per dire che oggi, risparmiare sulla polizza auto, diventa quasi una necessità, più che una semplice opportunità. Risparmiare anche solo il 20% sul costo della propria assicurazione vorrebbe poter dire evitare un esborso aggiuntivo di qualche centinaia di euro alla fine dell’anno.

Come risparmiare sull’assicurazione auto

Cominciamo subito con il dare alcuni consigli che permettono di risparmiare sulla polizza senza indugi. Si tratta di soluzioni semplici da adottare che chiunque può mettere in pratica fin da subito per evitare di pagare troppo per far circolare la propria auto.

  • scegli le compagnie online: internet rappresenta un immenso vantaggio per chi vuole risparmiare su questa importante spesa. Basti pensare che fino a pochi anni fa era necessario girare un ad una tutte le compagnie assicurative presenti sul territorio (cosa che facevano in pochi, ovviamente) mentre oggi si possono avere decine di preventivi con pochi clic e un impegno di tempo di pochi minuti.
  • utilizza la legge Bersani: ormai abbiamo imparato tutti a conoscere questa legge che ha un po stravolto il mondo delle polizze auto. Con la legge Bersani chi acquista un veicolo nuovo o usato può usufruire della classe di merito più bassa detenuto da un familiare (purchè sia nello stato di famiglia). Il risparmio, specialmente per chi stipula una polizza nuova, è garantito.
  • cambia compagnia ad ogni rinnovo: sappiamo che per molti può essere una scocciatura ma cambiare compagnia ad ogni rinnovo annuale permette, spesso, di risparmiare anche il 30% del costo della propria polizza. Il motivo? La maggior parte delle compagnie applicano forti sconti per acquisire nuovi clienti. Approfittandone si riesce ad ammortizzare, ogni anno, una quota della polizza.
  • avvaliti di un broker: oggi c’è un’altra novità rispetto al passato. Parliamo della figura del broker, ossia un’assicuratore che lavora con più compagnie e ti seleziona, di volta in volta, quella più conveniente in funzione delle tue specifiche esigenze. Un po come funzionano i comparatori di polizza tipo facile.it o segugio.it .
  • scatola nera: non bisogna mai sottovalutare la possibilità di risparmio offerta dalle assicurazioni auto atipiche. Le polizze auto con scatola nera, ad esempio, permettono di risparmiare in maniera significativa in cambio dell’installazione di un dispositivo che tiene traccia del proprio modo di guidare. In questo modo la compagnia evita le frodi e tu risparmi sulla polizza.
  • quali sono le tue esigenze di guida: partire da quelle che sono le proprie esigenze di guida è fondamentale per risparmiare sul costo della polizza auto. Ci sono molte garanzie accessorie che si rivelano poco convenienti per il proprio caso specifico e non fanno altro che alzare il costo del premio.

Come risparmiare sull’assicurazione auto a Napoli

Come abbiamo detto, Napoli e la Campania hanno il triste primato di essere i luoghi con il più alto costo del premio per le polizze auto di tutta Europa (si, hai capito bene, di tutta Europa). In questo caso possiamo adottare diverse soluzioni a seconda del nostro specifico caso. Oltre ai consigli che ti abbiamo dato qui sopra, tutti validissimi, proviamo ad immaginare altri scenari possibili.

Se, ad esempio, sei residente a Napoli ma studi o lavori in un’altra regione potresti valutare, anche provvisoriamente, a spostare la residenza. In questo modo, al rinnovo, la polizza auto potrebbe subire un corposo ribasso perchè, di fatto, il costo dell’assicurazione varia a seconda del comune di residenza dell’intestatario.

Ovviamente non ti sto consigliando di fare questa operazione per eludere la legge, ma solo qualora tu ne abbia realmente diritto, ossia nel caso ti trovi temporaneamente fuori dalla tua regione di appartenenza. Un’altra soluzione è quella di farsi fare decine di preventivi, anche da compagnie poco conosciute e meno convenzionali, magari limitando al massimo le coperture aggiuntive da inserire nella polizza.

Compagnie che permettono di risparmiare sull’assicurazione auto

Come abbiamo detto ci sono diverse compagnie assicurative che permettono di ottenere delle condizioni vantaggiose in termini di risparmio sulla polizza. Ovviamente non si può generalizzare e, come tutti noi ben sappiamo, ogni compagnia applica delle condizioni diverse a seconda della situazione personale dell’intestatario della polizza. Tuttavia cerchiamo di dare qualche indicazione di massima relativa alle compagnie che ci risultano essere più virtuose delle altre:

  • Gentertel: questa ottima compagnia assicurativa ci risulta essere una delle più convenienti dal punto di vista del prezzo. Offre, ai propri clienti, uno sconto del 25% in cambio di una franchigia che va da un minimo di 150 ad un massimo di 500 euro. Inoltre le polizze sono estremamente personalizzabili e presentano diversi livelli di protezione.
  • Dialogo: questa compagnia è associata assolowcost, associazione di categoria delle compagnie che offrono tariffe low cost pur offrendo un servizio di qualità. Permette di assicurare qualsiasi tipo di veicolo e di personalizzare la polizza in pochi clic direttamente dal comodo sito web.
  • Conte: anche questa compagnia inglese permette di risparmiare sulla polizza auto in quanto rientra nella categoria delle compagnie low cost. ottimo il livello di personalizzazione, che va dalla semplice rc auto fino alla copertura completa della Kasko.
  • Quixa: è una compagnia che reputiamo essere tra le più interessanti del panorama. Fa parte del gruppo Axa assicurazioni e offre una protezione di qualità a prezzi low cost. Comodissimo il sito web che permette di fare un preventivo in pochi secondi e di ottenere una polizza con validità immediata.

Nel complesso queste sono le migliori compagnie assicurative del momento. In questo articolo puoi trovare tutte le informazioni che ti occorrono per risparmiare sull’assicurazione auto in maniera semplice e veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *